Archivi tag: 2011

“Tulipani di seta nera” al “Festival Internazionale del Film di Roma” 2011

Dopo la consegna al Festival del cinema di Venezia del Premio eccellenza per il cinema, messo in palio dal Festival Internazionale film corto a tema “Tulipani di seta nera – Un sorriso diverso”, che ho avuto l’onore ed il piacere di condurre, il 4 Novembre 2011, dalle ore 10.00 alle ore 11.00 nello spazio DISARONNO Contemporary Terrace presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, l’Associazione UCL (Università Cerca Lavoro), in occasione del Festival Internazionale del Film di Roma 2011, assegnerà un nuovo Premio di eccellenza del cinemaUn sorriso diverso” all’artista cinematografico o al regista del film, partecipante alla rassegna 2011 del Festival Internazionale del Film di Roma, che si sarà distinto per una interpretazione o per una trama che ponga al centro dell’attenzione il valore della diversità fisica, economica, etnica, religiosa o sessuale della persona esaltandone in questo modo il ruolo positivo nella società civile.

Vi aspetto quindi Venerdì 4 novembre 2011 a partire dalle ore 10,00 presso la DISARONNO Contemporary Terrace per scoprire insieme l’attore o l’attrice, il regista o la regista a cui verrà consegnato questo importante riconoscimento!

Tulipani di seta nera 2011… vi aspetto!

Con leggerissimo anticipo rispetto alla conferenza stampa di domani mattina, sono felice di poter condividere con tutti i miei amici del web un’importante evento che avrò l’onore di condurre insieme con Francesca Manzini, Giancarlo Magalli e Barbara Di Palma il prossimo lunedì 21 marzo 2011.
Si tratta della quarta edizione del Festival Internazionale Film Corto a TemaTulipani di seta nera: un sorriso diverso diretto dall’amica Mary Calvi e di cui è presidente Andrea Roncato.

La manifestazione, prodotta dall’Associazione Studentesca Universitaria “Università Cerca Lavoro” (UCL), con partner Medusa e Segretariato Sociale Rai e con il finanziamento di: ITW Geotermia Italia, Laziodisu, Inail, Round Table 2 Roma e l’Associazione Consequenze, ha l’obiettivo di promuovere il lavoro di giovani autori, che con le proprie opere, racconteranno tramite le immagini “non il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, sapendola soprattutto valorizzare”

Io, insieme con gli organizzatori del Festival ci auguriamo che in questo senso il “Cinema” possa diventare un nuovo mezzo di rinnovamento della società.

Vi aspetto in tantissimi già a partire dalle 11,00 del mattino del 21 marzo quando prenderanno il via le proiezioni dei film in concorso. A seguire, dopo una veloce pausa pranzo, le proiezioni e le interviste si susseguiranno sul palco dalle 15,00 fino a poco prima della serata di Gala finale.
Alle 19,00 infatti sul red carpet del Cinema Emabassy (via Stoppani, 7 – Roma) sfileranno attori, registi, cantanti e personaggi del mondo dello spettacolo che però, almeno fino a domani, non posso assolutamente anticipare.

Nonostante tutto ripropongo di seguito un video che descrive la serata di premiazione della passata edizione, così che possiate farvi un’idea di chi potrebbe esserci quest’anno….

…vi dico solo che quel buffo omino che si vede al minuto 2,10 del video, non mancherà di certo l’appuntamento di quest’anno con il Festival dei Tulipani di seta nera: Un sorriso diverso!

Social Media Week 2011 – Libreria 2.0: i libri incontrano i nuovi media.

Cari amici, avete mai sentito parlare di libreria 2.o??? Si tratta di una nuova tendenza che persegue l’obiettivo di divulgare la letteratura attraverso i canali offerti dalla rete.
Tra i tanti autori che mi è capitato di intervistare, sono già  moltissimi quelli che attraverso il web hanno fatto conoscere la propria opera condividendo su social network, blog e siti internet informazioni, recensioni e interviste a riguardo.
Ma il concetto di libreria 2.o contempla anche la nuovissima possibilità di leggere i libri su tablet, computer e supporti digitali.
Da qualche tempo infatti è possibile reperire nei media store e sulle librerie on line testi realizzati ad hoc per la fruizione digitale.
Un nuovo modo di leggere insomma che contempla anche la possibilità di sfruttare al meglio le potenzialità di internet come l’ipertesto e i link integrati.

Per conoscere più da vicino questo fenomeno appena nato ma già in forte crescita è con piacere che vi invito a partecipare in massa all’evento che si svolgerà nell’ambito della Social Media Week 2011 di Roma, l’evento internazionale sui nuovi media che si tiene ogni anno, contemporaneamente, nelle più grandi capitali del mondo: Hong Kong, Roma, New York, San Francisco, Toronto, Sao Paulo, Londra, Istanbul.

Prevista per Giovedì 10 febbraio 2011 alle 16,30 presso Palazzo Incontro in via dei Prefetti, 22 la conferenza dal titolo “Libreria 2.0: i libri incontrano i new media” sarà l’occasione ideale per scoprire e confrontarsi riguardo le nuove possibilità offerte dalla comunicazione digitale.

Tante le esperienze che verranno raccontate, a partire da quella della Libreria Liberrima di Lecce che sin da subito ha riconosciuto l’importante ruolo che i nuovi media rivestono nelle attività quotidiane delle persone.

Ma ci sarà spazio anche per blogger di rilievo ed esperti di editoria e comunicazione prima delle conclusioni affidate a Mario Adinolfi, noto giornalista, politico e blogger.

Che dire di più se non che vi aspetto numerosissimi!!!!

L’evento, inserito nell’agenda ufficiale della Social Media Week 2011 di Roma, è stato organizzato dalla società di comunicazione Guryou e dalla Libreria Liberrima.

Quando: giovedì 10 febbraio 2011
Dove: Palazzo Incontro
Indirizzo: Via dei Prefetti, 22 – Roma