Archivi tag: Film

Christian Floris: Nella Piccola Atene due giornate di cinema cult.

pieradegliesposti_christianfloris.comDue intere giornate di cinema a Pietrasanta, venerdì 21 e sabato 22 novembre. E’ un evento. Manca per fine fondi “Europa cinema” a Viareggio, irrompe una manifestazione importante che Domenico Lombardi, poeta e sensibile operatore di cultura, nonché sindaco e candidato sindaco per il futuro, intercetta dalla Liguria e propone al territorio. Con volti e nomi sonanti: si va da Piera Degli Esposti attrice di grande spessore e letterarietà, ad Abel Ferrara, che a Cannes, durante l’ultimo festival, convinse con un mirabile “Pasolini”, a Luca Miniero, campionissimo di incassi per film commedia sul Nord e Sud d’Italia, popolari e succosi.

Le due giornate a Pietrasanta sono all’insegna del Premio “Agave di Cristallo” che viene assegnato agli autori dei dialoghi più stimolanti di film e documentari. Il Premio, ideato da Stefano De Martino, già autore del Premio “Lumezia” per canzoni d’autore, ha nel suo carnet autori di primissimo livello, da Ettore Scola a Mario Monicelli, da Pupi Avati a Dino Risi a Lina Wertmuller a Nanni Moretti. L’edizione di quest’anno non manca di prestigio e promette pane e cinema ai tanti a assoggetati al cult delle pellicole “con senso”.

christian_florisDirettore del festival è un giovanissimo talento del giornalismo e della televisione “di significato”: Christian Floris, sardo, accattivante, espertissimo nella materia. Ha fatto la gavetta: dal figurante ad esploratore di linguaggi nuovi (radio web e radio visione) da autore con Costanzo a conduttore di un programma sui libri (1114 puntate). E’ energico Floris, è uno scatenato che ci crede, e, soprattutto, cerca di valorizzare i giovani e i nuovi soprattutto impegnato nel sociale. Uno che non si tira indietro alle sfide, e Pietrasanta, con quest’autunno così bagnato, grazie a lui riaccende e fa splendere le luci del palcoscenico; anche se Pietrasanta di cinema ne mastica da anni parecchio e spesso i versiliesi si rifugiano al Teatro comunale per gustare anticipazioni gustose. Il cinema che De Martino e Floris recano a Pietrasanta è, nel vasto programma delle due giornate, davvero chicca.

Da “Il Tirreno” 21/11/2014 – Articolo: Adolfo Lippi

Annunci

Agave di Cristallo: Premio ai film con i migliori dialoghi

ACLa rassegna Agave di Cristallo è nata nel 2005 da un’idea di Stefano De Martino, già autore del più noto Premio Lunezia per il valore musicale e letterario delle canzoni italiane, e in passato ha annoverato presenze illustri come Pupi Avati, Ettore Scola, Mario Monicelli, Dino Risi, Lina Wertmuller, Nanni Moretti e molti altri; personalità premiate per la qualità dei dialoghi all’interno delle loro opere cinematografiche, precisa peculiarità del premio Agave di Cristallo.

L’edizione di quest’anno, organizzata con la collaborazione della Toscana Film Commission e del festivalLa Versiliana”, si svolgerà presso la città di Pietrasanta. “Un territorio che ci onora e ci stimola” spiega il Patron Stefano De MartinoPietrasanta è una cittadina tra le più prestigiose d’Italia in tema d’arte e di iniziative culturali“.

La manifestazione si svolgerà al Teatro Comunale di Pietrasanta con la prima giornata dedicata alla visione di alcuni film in concorso e all’incontro “Dialogo sui mestieri del cinema” rivolto agli studenti delle scuole di Pietrasanta, che assisteranno alla proiezione del Miglior Film Straniero per la qualità dei dialoghi.

Il 22 novembre si terrà il Galà di premiazione e nel corso della serata numerosi saranno i personaggi coinvolti con premi speciali e menzioni alla carriera, tra cui spiccano i nomi di Piera Degli Esposti per aver valorizzato la Cine-Letterarietà nei ruoli interpretati, Abel Ferrara per il film “Pasolini“, Luca Miniero per i dialoghi nella commedia italiana, Sebastiano Rizzo per il miglior corto “La ricotta e il caffè” e molti altri.

I film in concorso per il riconoscimento come Miglior Film Italiano e Straniero sono:

Miglior Film Italiano per la qualità dei dialoghi

“Tutta colpa di Freud” di Paolo Genovese

“Ti ricordi di me?” di Rolando Ravello

“Un boss in salotto” di Luca Miniero

Miglior Film Straniero per la qualità dei dialoghi

“The Giver” di Phillip Noyce

“Noah” di Darren Aronofsky

“Grace di Monaco” di Olivier Dahan

Agave di Cristallo - Christian Floris Infine, uno spazio speciale verrà riservato al film “Annie Parker” di Steven Bernstein, con l’intenzione di valorizzare il dialogo socialmente utile del film; Rosanna Banfi, testimonial dell’associazione Susan G. Komen per la lotta ai tumori al seno sarà presente con un intervento.

La Direzione Artistica e la conduzione della Serata di Gala del Premio Agave di Cristallo è affidata a Christian Floris, già coordinatore artistico, co-autore e conduttore del Festival “Tulipani di seta nera”. Christian Floris, ė da sempre impegnato nella creazione e nella realizzazione di prodotti d’intrattenimento finalizzati alla diffusione culturale in ambito editoriale, televisivo e cinematografico.

Tulipani di seta nera: un sorriso diverso 2014

7° FESTIVAL INTERNAZIONALE FILM CORTO A TEMA “TULIPANI DI SETA NERA: UN SORRISO DIVERSO” ROMA, 8 – 9 – 10 Febbraio 2014

Torna uno dei più importanti e prestigiosi Festival di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità. Giunto alla sua 7° edizione “Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso” inizierà l’8 Febbraio dalle ore 9.30 alle 13,30 e il 9 febbraio dalle 15,00 alle 20,00 presso la Casa del Cinema di Roma concludendosi con un grande gala di premiazione il 10 febbraio dalle ore 19.00 al Teatro Olimpico.

foto-1

La serata sarà introdotta dal  giornalista Bruno Vespa. La conduzione della serata e delle due giornate di proiezioni è affidata ai conduttori Christian Floris e Metis Di Meo.

Presidente del Festival Andrea Roncato. Madrina e padrino dell’evento saranno Giulia Elettra GoriettiFlavio Parenti.

Durante la serata conclusiva l’ ORCHESTRA SINFONICA MARCO DALL’AQUILA, diretta dal Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, terrà uno splendido concerto in omaggio alle colonne sonore di grandi film, riproponendo brani tratti da pellicole indimenticabili come Titanic, Schindler’s list, Star Wars, Il signore degli anelli e molti altri.
Tante sono le nuove sorprese da non perdere, la serata sarà contornata da molti ospiti provenienti dal mondo del cinema e dello spettacolo.

Il “Festival Internazionale del Film Corto Tulipani di Seta Nera” (TSN) in programma a Roma dall’8 al 10 febbraio si è affermato ormai come uno dei più prestigiosi e significativi eventi di cinema sociale realizzati in Italia.

Nato da un’idea di Paola Tassone, e prodotto dall’Associazione studentesca universitaria “l’Università Cerca Lavoro” presieduta da Ilaria Battistelli, la rassegna, unica nel suo genere, vuole focalizzare e contrastare i pregiudizi legati al termine diversità, attraverso la promozione dei lavori dei registi e degli autori di cinema che sappiano raccontare tramite le immagini, non il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, sapendola soprattutto valorizzare.

Le immagini degli incontri e del Premio “Sorriso diverso” a Venezia70

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le immagini della bellissima esperienza alla “70 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia” e della consegna del “Premio sorriso diverso Venezia 2013” a Daniele Gaglianone e Valerio Mastandrea per il film “La mia classe”.

L’ evento a cura del Festival internazionale del film corto a tema “Tulipani di seta nera” è promosso da Ucl, Raicinema, Segretariato Sociale Rai.