Archivi tag: Festival dei Tulipani di seta nera

Christian Floris intervista Bruno Vespa

Christian Floris intervista Bruno Vespa in esclusiva per “Tulipani di seta nera 2014”

Annunci

Tulipani di seta nera: un sorriso diverso 2014

7° FESTIVAL INTERNAZIONALE FILM CORTO A TEMA “TULIPANI DI SETA NERA: UN SORRISO DIVERSO” ROMA, 8 – 9 – 10 Febbraio 2014

Torna uno dei più importanti e prestigiosi Festival di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità. Giunto alla sua 7° edizione “Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso” inizierà l’8 Febbraio dalle ore 9.30 alle 13,30 e il 9 febbraio dalle 15,00 alle 20,00 presso la Casa del Cinema di Roma concludendosi con un grande gala di premiazione il 10 febbraio dalle ore 19.00 al Teatro Olimpico.

foto-1

La serata sarà introdotta dal  giornalista Bruno Vespa. La conduzione della serata e delle due giornate di proiezioni è affidata ai conduttori Christian Floris e Metis Di Meo.

Presidente del Festival Andrea Roncato. Madrina e padrino dell’evento saranno Giulia Elettra GoriettiFlavio Parenti.

Durante la serata conclusiva l’ ORCHESTRA SINFONICA MARCO DALL’AQUILA, diretta dal Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, terrà uno splendido concerto in omaggio alle colonne sonore di grandi film, riproponendo brani tratti da pellicole indimenticabili come Titanic, Schindler’s list, Star Wars, Il signore degli anelli e molti altri.
Tante sono le nuove sorprese da non perdere, la serata sarà contornata da molti ospiti provenienti dal mondo del cinema e dello spettacolo.

Il “Festival Internazionale del Film Corto Tulipani di Seta Nera” (TSN) in programma a Roma dall’8 al 10 febbraio si è affermato ormai come uno dei più prestigiosi e significativi eventi di cinema sociale realizzati in Italia.

Nato da un’idea di Paola Tassone, e prodotto dall’Associazione studentesca universitaria “l’Università Cerca Lavoro” presieduta da Ilaria Battistelli, la rassegna, unica nel suo genere, vuole focalizzare e contrastare i pregiudizi legati al termine diversità, attraverso la promozione dei lavori dei registi e degli autori di cinema che sappiano raccontare tramite le immagini, non il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, sapendola soprattutto valorizzare.

Christian Floris e Metis Di Meo condurranno “Tulipani di seta nera 2014”

Torna il “Festival internazionale del film corto tema Tulipani di seta nera: un sorriso diverso” quest’anno a condurre la settima edizione saranno Christian Floris e Metis Di Meo capitanati dal presidente Andrea Roncato.
IMG_8628_1La manifestazione si svolgerà a Roma presso la Casa del cinema l’8 e il 9 febbraio 2014. Il 10 febbraio 2014, invece, si terrà la serata conclusiva del festival presso il Teatro Olimpico di Roma con la partecipazione di numerosi ospiti.

I termini per presentare i lavori scadono il 20 gennaio 2014 e il regolamento è disponibile sul sito www.tulipanidisetanera.it
Il festival “Tulipani di seta nera: un sorriso diverso” si conferma l’unica manifestazione internazionale che racchiude e racconta, attraverso il cinema corto e il documentario, ogni diversità valorizzandola come prerogativa importante per la società e combattendo ogni discriminazione.

Il festival anche quest’anno si avvale della preziosa collaborazione di Raicinema del Segretariato sociale Rai ed è prodotto da UCL – Università cerca lavoro

Christian Floris ospite di Alessio Vinci a Matrix

Tra la registrazione quotidiana delle puntate di “Se Scrivendo” e la preparazione del Festival dei Tulipani di seta nera, ho accolto con piacere l’invito di Alessio Vinci a partecipare questa sera (22 marzo) alla puntata di Matrix, in onda su Canale 5 alle 23,30, dedicata ai casi di omofobia registrati in Italia negli ultimi giorni.

Questa occasione è doppiamente importante al fine di sottolineare ancora una volta l’importanza e la necessità di una legge contro l’omofobia nel nostro paese e per rendere consapevole il grande pubblico del fatto che la diversità non è nient’altro che un valore aggiunto ad ogni individuo.

Tra Le Iene su Italia Uno e L’isola dei famosi su Raidue confido nel fatto che i sostenitori dei diritti GBLT e le persone a me vicine riescano a seguire anche un dibattito così importante.

AGGIORNAMENTO DEL 23 MARZO 2012:

Clicca qui per rivedere la puntata di Matrix alla quale ho partecipato. Il mio intervento al minutio 01:30:00