Archivi tag: Festival Internazionale Film Corto Tulipani di Seta Nera: Un sorriso diverso

Le immagini e le emozioni di “Tulipani di seta nera 2014”

Questo slideshow richiede JavaScript.

7° FESTIVAL INTERNAZIONALE FILM CORTO A TEMA
“TULIPANI DI SETA NERA: UN SORRISO DIVERSO”
ROMA, 8 – 9 – 10  Febbraio 2014  

Ieri 10 febbraio 2014, presso il Teatro Olimpico di Roma, si è conclusa la 7° edizione del “Festival Internazionale Film Corto Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso”(TSN),  una delle più importanti e prestigiose rassegne di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità.
La manifestazione, nata da un’ idea di Paola Tassone e fondata dall’Associazione “l’Università Cerca Lavoro” presieduta da Ilaria Battistelli, è prodotta da Diego Righini e presieduta da Andrea Roncato.

 Hanno sfilato sul red carpet del teatro moltissimi personaggi del mondo dello spettacolo e del cinema: la madrina Giulia Elettra Gorietti e il padrino Flavio Parenti, le attrici Valeria FabriziMonica ScattiniGeorgia VieroNadia BengalaDemetra HamptonIrma Capace Minutolo, il regista Fausto Brizzi, gli attori Brando Giorgi lo stilista Renato Balestra, il presidenteAndrea Roncato, i presentatori Christian Floris e Metis Di Meo, il maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli direttore dell’Orchestra San Marco Dall’Aquila e molti altri.

 La premiazione è stata introdotta da un video registrato nello studio di Porta a PortaChristian Floris ha intervistato il giornalista Bruno Vespa, che ha sposato la causa del Festival, e ha indicato le 5 personalità a suo avviso più influenti dell’anno che hanno saputo apprezzare e valorizzare la diversità: primo fra tutti Papa Francesco, poi la popolazione di Lampedusa, il sindaco di Rosarno Elisabetta Tripodi, Lucia Anniballi e Nelson Mandela. Premiato come Miglior Attore Ionut Costantin, protagonista del film Margerita” di Alessando Grande. Il riconoscimento come Miglior Attrice è stato invece consegnato a Claudia Crisafio, per la sua commovente interpretazione nel film “Io sono qui” di Liliana Eritrei.
Il Presidente del festival Andrea Roncato e la presidente della giuria tecnica Sara Iannone hanno consegnato il Premio Miglior Film Corto 2014 .
Il Premio Miglior Film Corto è andato a “Non è successo niente”, di Chantal Toesca, per aver saputo trattare con sottile ironia il tema della solitudine personale, del disagio economico e dell’isolamento sociale degli anziani, lanciando un messaggio di speranza attraverso il fallimento quasi grottesco del gesto estremo, vanificato da quelle stesse cause che l’avevano indotto.

Il Premio Miglior Sorriso nascente è stato invece consegnato a Flavio Costa per il suo “Pre Carità”, un’idea originale e ben realizzata che, nella drammaticità della crisi del mondo del lavoro, in chiave satirica, al limite del surreale, stimola una riflessione particolare sulla capacità di re-inventare e di re-inventarsi approdando a nuove e diverse opportunità.

 Per quanto riguarda i premi speciali, è stato assegnato il Premio Sorriso Diverso “Lungometraggio” al film “Indovina chi viene a Natale?” di Fausto Brizzi, perché con ironia e rispettando i canoni della commedia italiana ha saputo raccontare una diversità e renderla protagonista di un film di successo.

 Il Premio Sorriso Diverso 2014 “Filmografia” è stato consegnato all’attrice Valeria Fabrizi per la sua capacità  di associare al suo percorso professionale ruoli sempre coerenti con quanto accadeva nella realtà sociale del Paese.

 Il Premio Sorriso Diverso 2014 “Fiction” è stato assegnato alla serie tv “Braccialetti rossi”, prodotto televisivo che nell’ultimo periodo ha saputo focalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle tematiche riguardanti l’infanzia e la salute ponendo come fulcro narrativo l’importanza dell’amicizia e del sorriso come prima cura ad ogni male.

 La serata si è conclusa con il concerto dell’Orchestra Marco dall’Aquila diretta dal Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, che ha proposto uno splendido riadattamento delle colonne sonore più significative della storia del cinema.

Christian Floris, Veronica Maya e Metis Di Meo conducono la 6° edizione del Festival Internazionale “Tulipani di Seta nera: Un sorriso Diverso”

 
Riparte a Roma, “Tulipani di seta nera: un sorriso diverso“, il Festival Internazionale di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità.
 
Veronica%20Maya%20conduce%20il%20Festival%20Tuliipani%20di%20Seta%20NeraChristian%20Florris%20conduce%20il%20Festival%20Tulipani%20di%20Seta%20NeraGiunto alla sua 6° edizione Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso inizierà ufficialmente il 20 ed il 21 Aprile ore 9.30, presso la Casa del Cinema di Roma, con le proiezioni dei film in concorso presentati da Christian Floris e Metis Di Meo.
Un grande gala di premiazione condotto da Christian Floris e Veronica Maya è invece previsto il 22 Aprile dalle ore 18.30 presso il Teatro Olimpico.
 
Il “Festival Internazionale Film Corto Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso”(TSN), nato da un’idea di Paola Tassone e fondato dall’Associazione “Università Cerca Lavoro” presieduta da Ilaria Battistelli, vuole focalizzare l’attenzione sul tema della DIVERSITÀ a 360°, ponendosi l’obiettivo di promuovere il lavoro di registi e di autori di cinema che sappiano, con i propri lavori, focalizzare e raccontare, tramite le immagini, “non il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, sapendola sopratutto valorizzare”. Quest’anno la Giuria di “esperti” sarà presieduta da Sara Iannone, Presidente dell’Associazione “L’Alba del Terzo Millennio”.
Inoltre, mai come quest’anno la manifestazione valorizzerà i giovani: oltre al vincitore del festival, che riceverà il riconoscimento di Miglior Film, il festival vuol premiare il miglior regista emergente istituendo il Premio Miglior Sorriso Nascente, che ritirerà un premio in denaro di euro 3000,00.
All’interno del concorso sono state istituite due sezioni speciali dedicate all’ “Infanzia come sentiero di naturalezza” ed al “valore della Sicurezza sul Lavoro”: nella prima si sottolinea l’importanza dell’universo infantile, privo di pregiudizi e ricco di ingenuità ed innocenza; nella seconda si mette in risalto la prevenzione e la sicurezza sui posti di lavoro, fondamento per un futuro sorridente dei lavoratori e dei datori di lavoro.
 
2ff2ba0051687eef5ca0459cf942940c_L
 
Una rosa di circa una decina di allievi di scuole e/o accademie e persone del pubblico presenti durante le giornate di proiezioni costituiranno la Giuria di Giovani di VariEta’ scelti per dar vita al Premio Sorriso Giovani.
 
Se qualcuno intendesse partecipare alla serata di premiazione o alle giornate di premiazione, inviate un messaggio usando il form che trovate nella sezione contatti di questo blog.

Tulipani di Seta Nera alla 68° mostra del cinema di Venezia

L’Associazione U.C.L. , ha ideato, organizzato e promosso per l’opinione pubblica, con il supporto del Comune di Roma, Regione Lazio e la collaborazione di Medusa spa e Segretariato Sociale RAI, un Festival che ha l’unica finalità di portare all’attenzione della società civile, situazioni di realtà, non con il semplice racconto della diversità a 360° (disabilità, povertà, etnia e sesso), ma l’essenza della diversità, valorizzandola attraverso il grande schermo.
Nelle edizioni passate hanno partecipato i seguenti nomi del mondo del cinema:Andrea Roncato Presidente del Festival Tulipani di Seta Nera, Lino Banfi, Enzo Iacchetti, Veronica Pivetti, Brando De Sica, Christian De Sica, Marco Columbro, Ascanio Celestini, Giuliano Gemma, Gianni Di Gregorio, Valeria Bendoni, Gianfrancesco Lazotti, Cristiana Capotondi, Filippo Nigro, Tosca D’Aquino, Barbara Bouquet, Isabella Ragonese e tanti altri.
Durante la 68° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia il Presidente del Festival Andrea Roncato, il Direttore Artistico Mary Calvi e la Giuria di esperti di comunicazione hanno deciso che tre personaggi di spicco del nostro cinema hanno affrontato la tematica della diversità con i giusti accenti che contraddistinguono il Festival Tulipani di seta nera, sorriso e sensibilità.
Gli attori in nomination per il Premio di Eccellenza Nel Cinema sono: Beppe Fiorello, Andrea Osvart e Claudia Pandolfi.
La premiazione, condotta da Christian Floris, avverrà il giorno 6 Settembre ore 18.00 presso lo Spazio Cinecittà Luce, Hotel Excelsior Venezia Lido.
La serata conclusiva del Festival Internazionale Film Corto Tulipani di Seta Nera: Un sorriso diverso si terrà a Marzo 2012 presso il cinema Embassy a Roma.