600 ospiti per festeggiare l’uscita del nuovo libro di Alessandro Circiello: “Tutti a tavola. La salute è servita”

Nel segno della salute e dell’alta cucina:  lunedì 3 ottobre a Roma serata speciale all’insegna del gusto e del mangiare sano in onore dello chef Alessandro Circiello, uno dei più giovani ed affermati talenti dell’arte culinaria italiana, per la presentazione del libroTutti a tavola. La salute è servita, edito da Kowalski (Feltrinelli) in collaborazione con Rai Eri e fresco di stampa in tutte le librerie italiane.  
 
Festeggiato a Roma da oltre seicento ospiti nell’esclusivo Mo’ Mo’ Republic, lo chef Alessandro Circiello, presidente per il Lazio della Federazione Italiana Cuochi e già autore del libro “La salute vien mangiando, ha proposto una nuova linea di cucina, equilibrata ed armoniosa, modernamente minimalista, per unire la soddisfazione del gusto al piacere della salute, con una ricca selezione delle sue ricette più originali come l’orzo perlato con centrifugato di carote e ricotta di bufala, il riso mantecato al parmigiano e bieta, i paccheri farciti con caponata di verdure e pomodorini canditi, i bocconcini di filetto di manzo con glassatura al sesamo e ancora agnello cotto in foglia di vite con patate e mosto d’uva.
Teatro dell’esclusiva serata, il Mo’ Mo’ Republic di Alberto Salerno, uno dei ritrovi più ricercati e mondani della Capitale. La splendida villa Anni Trenta, addobbata a festa per l’occasione, ha ospitato tanti estimatori di Circiello e della sua filosofia del “mangiare sano senza rinunciare al piacere del cibo”: tra gli altri, il conduttore Rai Massimiliano Ossini, promotore tra i più attivi sul piccolo schermo della corretta alimentazione, Alfonso Pecoraro Scanio Presidente della Fondazione UniVerde, Federica Peluffo conduttrice di “Terra delle Meraviglie”, il presidente della Federazione Italiana Cuochi Paolo Caldana, la nutrizionista di Miss Italia Sara Farnetti, le attrici Elena Russo ed Emanuela Tittocchia, la doppiatrice Fiamma Izzo con l’imprenditore Luca Marino, la conduttrice Rai Laura Tecce, le bionde gemelle Laura e Silvia Squizzato inviate di “Mezzogiorno in Famiglia”, il Vicepresidente della Commissione di Vigilanza Rai Giorgio Lainati, il Direttore Marketing e Comunicazione dell’Istituto Poligrafico di Stato Alessio Zagaia, l’inviata de “L’Italia sul Due Daniela Miniucchi, il critico enogastronomico Luigi Cremona, Bruno Gambacorta responsabile della rubrica enogastronomica del TG2Eat Parade”, il principe Carlo Giovannelli, il notista politico del Tg5 Andrea Pesciarelli, il conduttore televisivo Christian Floris, il Marchese Andrea La Spina della Cimarra, Daniela De Rosa editor Feltrinelli, Solange, il giovane rampollo del Direttore Generale Rai Niccolò Ferri. E ancora, la regina del Torrone aquilano Natalia Nurzia, che ha creato per Alessandro Circiello un “dolce” ritratto in formato gigante.

In questa seconda opera Alessandro Circiello propone duecentocinquanta ricette d’autore: “Tutti a tavola la salute è servita, e’ una raccolta di quelle più significative che ho presentato nelle rubriche televisive di cui faccio parte – spiega Circiello – il principio della mia cucina è dare i consigli di una corretta alimentazione, ma sempre in chiave moderna. Il mio è un libro per tutti. Si può cucinare anche solo con cinque o sei ingredienti per portare a tavola un piatto d’autore”.
All’interno del libro non mancano le ricette che hanno avuto successo tra le teste coronate, come quella dedicata alla Regina Rania di Giordania: orzo perlato, tonno fresco e zafferano. Per lo sceicco dell’Arabia Saudita, Adel Abuljadayel, lo chef utilizza la pasta come contorno e bocconcini di pesce rivisitati all’italiana, come nella ricetta dei paccheri freddi imbottiti di tartare di tonno crudo conditi con timo e limone. Anche per le star nostrane Circiello realizza piatti personalizzati. A Bruno Vespa, che è un amante del pesce, purché cotto, e dei primi piatti a base di riso, riserva uno speciale risotto mantecato con basilico e triglie. Per conquistare Milly Carlucci, invece, ha creato piatti unici e salutari come il millefoglie di verdure alternate e cotte al dente per preservare il sapore: melanzane, carote e crema di piselli, gli ingredienti principali.
Circiello, che sta organizzando con la Presidenza dell’Assemblea capitolina il “Premio della Cucina italiana per Roma capitale”, non è nuovo ad utilizzare il suo talento a vantaggio della ricerca. E’ infatti in preparazione un suo ricettario, in collaborazione il Ministero della Salute, per promuovere l’uso di alcuni prodotti alimentari, come verza cruda, broccolo e pomodoro, ritenuti importanti per lotta contro il tumore al seno, se associati ad adeguata terapia medica.
 “TUTTI A TAVOLA. LA SALUTE E’ SERVITA” e’ un ricettario ricchissimo, diviso per stagioni, rivolto a chi cerca suggerimenti per piatti gustosi e abitudini salutari (ipocaloriche, di protezione del cuore, del sonno, della pelle, gluten-free, vegetariane e senza allergeni). Il suo slogan infatti è “Poiché la natura ci impone di nutrirci, facciamolo nel migliore dei modi”. L’intento del libro è appunto quello di divulgare il bagaglio tecnico di cui il cuoco fa uso quotidiano e che non si trova nei comuni ricettari. Il volume contiene notizie, indicazioni e suggerimenti su come ottenere il meglio da un alimento. “Una nuova linea di cucina: semplice, modernamente minimalista, equilibrata ed armoniosa, attenta a rinnovare la tradizione esaltando il gusto e provocando emozioni”. Una cucina innovativa che possa trasformare la soddisfazione del gusto nel piacere della salute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...